Curso en estrategias di pianificazione dello sviluppo comunitario

Il corso in strategie di pianificazione dello sviluppo comunitario mira a rafforzare le competenze degli studenti nella comprensione del contesto territoriale e sociale, identificando i problemi e le motivazioni dietro alle necessitá della popolazione e le tipologie di analisi necessarie, offrendo gli strumenti teorici e metodologici per il lavoro di squadra, la presa di decisioni efficenti in contesti politici differenti e di buona governabilitá. Il corso si dirige alla creazione di una strategia progettuale condivisa con la comunitá e le parti interessate, che possa offrire appoggio e sia in linea con le esigenze dei beneficiari, garantendo la sostenibilitá sul lungo periodo. 

 

Obiettivo Generale:

Offrire gli strumenti teorici, metodologici e pratici per le analisi e la gestione del territorio e delle parti interessate nell’elaborazione delle strategie progettuali che incidano nello sviluppo comunitario.

Obietivos Specifici:

– Offrire gli strumenti per valutare il contesto multidisciplinare degli interventi e gestire un consorzio progettuale.

– Offrire la metodologia e gli strumenti per elaborare e valutare le strategie di sviluppo sostenibile condivise con i beneficiari e le parti interessate.

– Offrire la metodologia e gli strumenti per elaborare la logica progettuale secondo la struttura del quadro logico e la Metodología General Ajustada (MGA).

 

Metodologia:

Il primo e secondo modulo, corrispondenti alla parte teorica, si svilupperanno durante 40 ore, in classe.  Tutti i moduli prevedono lo studio e la preparazione da parte degli studenti, che dovranno compiere le letture sollecitate dai professori. Inoltre, il modulo pratico si divide in 4 uscite per il lavoro di campo, per un totale di 20 ore. Le pratiche saranno accompagnate da 6 lezioni-laboratorio di analisi ed elaborazione progettuale che si concretizzeranno in lavori pratici, dalla durata di 30 ore. Per ogni modulo il partecipante dovrá presentare i prodotti pattuiti per procedere alla valutazione da parte dall’UPD. Si dovrá presentare un rapporto, da parte degli sudenti e dei professori, come prodotto finale del corso.

Dopo il corso, i partecipanti:

– Capiranno come leggere ed interpretare le analisi e i dati socio-territoriali per l’elaborazione progettuale;

– Capiranno con che criteri si elaborano le strategie di sviluppo condivise e come massimizzare l’impatto previsto;

– Capiranno come adattare le linee progettuali alle caratteristiche dei bandi.

 

STRUTTURA CURRICULARE:

 

Moduli

No. Nome No. ore
1 La strategia del progetto e la sua portata    20
2 Metodologie e strumenti per una strategia coerente

 

   20 
3 Pratiche di lavoro di campo (4 visite) – livello 2    20 
4 Laboratorio di analisi ed elaborazione progettuale – livello 2    30
TOTALE    90