Corso in analisi e logica nella pianificazione e sviluppo comunitario

Il corso introduttivo in pianificazione e sviluppo comunitario è indirizzato a rafforzare le competenze degli studenti nella comprensione della logica progettuale, l’identificazione delle condizioni necessarie all’implementazione delle attivitá e le tiplogie di analisi e dati richiesti, offrendo strumenti teorici e metodologici per il lavoro di squadra, la presa di decisioni efficienti in diversi contesti politici e di buona governabilitá. Il corso si dirige alla creazione di una visione logica della proposta progettuale che permetta l’elaborazione di un progetto di sviluppo che possa essere finanziato da una istituzione adeguata e selezzionata per la tematica di appoggio.

Obiettivo Generale:

Fornire strumenti teorici, metodologici e pratici per l’identificazione e analisi di progetti che incidano sullo sviluppo comunitario.

Obiettivi Specifici:

– Fornire una visione generale della cooperazione allo sviluppo a livello nazionale ed internazionale;

– Fornire la metodologia e gli strumenti necessari alla raccolta dei dati socio-economici e territoriali;

– Analizzare il contesto sociale e valutare le strategie per un progetto di sviluppo. Concetti, competenze e requisiti della pianificazione dell’intervento.

 

Metodologia:

Il primo e secondo modulo, corrispondenti alla parte teorica, si svilupperanno durante 40 ore, in classe.  Tutti i moduli prevedono lo studio e la preparazione da parte degli studenti, che dovranno compiere le letture sollecitate dai professori. Inoltre, il modulo pratico si divide in 4 uscite per il lavoro di campo, per un totale di 20 ore. Le pratiche saranno accompagnate da 6 lezioni-laboratorio di analisi ed elaborazione progettuale che si concretizzeranno in lavori pratici, dalla durata di 30 ore. Per ogni modulo il partecipante dovrá presentare i prodotti pattuiti per procedere alla valutazione da parte dall’UPD. Si dovrá presentare un rapporto, da parte degli sudenti e dei professori, come prodotto finale del corso.

Dopo il corso, i partecipanti:

– Intenderanno come leggere ed interpretare le guide progettuali dei bandi;

– Intenderanno con quali criteri le commissioni giudicano la proposta e come elaborare le analisi adeguate;

– Intenderanno come adattare i progetti alle condizioni e caratteristiche dei bandi.

 

STRUTTURA CURRICULARE:

 

Moduli

No. Nome No. ore
1 La struttura del progetto e la sua logica    20 
2 Metodologie e strumenti per lo sviluppo del progetto    20 
3 Pratiche di lavoro di campo (4 visite)    20 
4 Laboratorio di analisi ed elaborazione progettuale    30 
TOTALE    90